Inaugurata a Grisignano la mostra fotografica “Donne e Lavoro”, aperta dal Sindaco Renzo Lotto e Nadia Cario, referente Veneto dell’associazione Toponomastica Femminile.

Paola Zanotto e Sabrina Pozza durante il loro intervento

Quest'ultima ha evidenziato l’importanza di dare il giusto ruolo alla donna nel mondo del lavoro e nella società civile a partire utilizzando semplicemente la corretta declinazione; non abbiamo solo l’assessore o il sindaco ma anche l’assessora e la sindaca. Nadia Cario ha aggiunto che la diversità va evidenziata non perché le donne siano migliori ma semplicemente diverse.
La mostra ha lo scopo non solo di dare valore alle donne ma dare riconoscimento. Il presidente mandamentale di Vicenza, Maurizio Facco, ha evidenziato che Confartigianato da anni ha costituito il Movimento Donne Impresa, che si occupa di promuovere lo sviluppo dell’imprenditorialità femminile e di favorire la conciliazione tra lavoro e cura della famiglia.
L’incontro è poi proseguito con le esperienze di donne imprenditrici, con Paola Zanotto, presidente provinciale del Movimento Donne Impresa, e Sabrina Pozza, delegato comunale di Sovizzo.
Paola Zanotto ha spiegato che il Movimento si sta battendo per affermare una significativa rappresentanza delle donne nelle istituzioni e nelle sedi decisionali e per costruire un sistema di welfare che permetta alle imprenditrici di esprimere nel lavoro e nell’impresa le proprie potenzialità.
Sabrina Pozza ha portato invece la sua esperienza positiva di imprenditrice all’interno dell’azienda di famiglia.