I premiati a Bolzano Vicentino

Ormai è un appuntamento fisso quello di Bolzano vicentino nel quale i rappresentanti artigiani si impegnano a creare un momento di aggregazione con l’obiettivo di valorizzano le realtà imprenditoriali distintesi per la loro pluriennale attività.
Il delegato comunale Erminio Zamberlan, con il vice Roberto Poncato, fanno di tutto per tenere vive le relazioni tra gli imprenditori del comune anche attraverso questi momenti informali a carattere conviviale ma utili per confrontarsi su come fare impresa al giorno d’oggi.
Lo scorso 10 maggio, alla Cooperativa Sociale Il Pomodoro si sono ritrovate le imprese artigiane di Bolzano Vicentino per trascorrere qualche ora in clima sereno e amichevole; è stata l’occasione preziosa anche per consegnare un riconoscimento ad alcune imprenditori che da oltre 30 anni operano sul territorio comunale: 3FO srl, S.G. di Segato Giorgio & C. sas, Bressan Giorgio srl, Bressan Valter & C. snc e Fabris Valter.
Sono realtà che hanno saputo andare avanti nonostante tutto, superare difficoltà di ogni tipo e superare ostacoli imprevisti, in particolare in questi ultimi anni, facendo affidamento sulle loro capacità, innovandosi e adattandosi rapidamente alle nuove esigenze di mercato.
Significativo il luogo scelto per realizzare questo incontro, una Cooperativa Agricola  di utilità sociale dove persone disabili coltivano ortaggi in modo tradizionale, offrendo anche la possibilità di degustare il frutto del loro lavoro presso la casa colonica in via Crosara 35;  a giudicare dai positivi consensi raccolti tra tutti i presenti la scelta è stata apprezzata. Erano presenti oltre al presidente del Mandamento di Vicenza, Maurizio Facco, anche il sindaco Daniele Galvan e una nutrita presenza dell’attuale Giunta comunale di Bolzano Vicentino.
Un momento di aggregazione sicuramente riuscito, nella consapevolezza di come anche queste tipo di relazioni sul territorio siano importanti per fare rete e tessere legami duraturi tra il tessuto imprenditoriale locale.