Confartigianato Vicenza e Artigiancassa - Banca di riferimento delle micro e piccole imprese artigiane partecipata da BNL Gruppo BNP Paribas e dalle Confederazioni nazionali dell’artigianato – martedì 13 marzo alla Corte delle Filande di Montecchio Maggiore (alle ore 18) presentano Virtual CFO una APP sviluppata in collaborazione con la startup tecnologica INNAAS e la società di consulenza KPMG. Acronimo di Chief Financial Officer, Virtual CFO è una APP semplice e intuitiva per smartphone e tablet, dotata di funzionalità evolute che offre a ogni imprenditore la possibilità di avere sotto controllo e a portata di click l’andamento economico-finanziario della sua impresa.
Uno strumento quindi, sempre “nella tasca dell’imprenditore”, in sinergia con l’attività relazionale svolta dal proprio consulente le imprese potranno focalizzarsi sul proprio core business, razionalizzando e sistematizzando anche con modalità predittive le azioni da compiere in termini di gestione amministrativa e finanziaria.
L’obiettivo di questa esperienza, che può considerarsi la prima nel panorama italiano, di fornire agli imprenditori uno strumento all’avanguardia capace di digitalizzare i dati contabili dell’impresa rendendo più efficace la gestione e l’operatività quotidiana. La finalità dello strumento è di promuovere la diffusione di moderne tecnologie nell’ambito imprenditoriale, contribuendo ad accrescere da un lato la competitività delle PMI e dall’altro l’educazione finanziaria in coerenza con le dinamiche bancarie.
Virtual CFO consente, quindi, all’imprenditore di avere a disposizione tutte le informazioni sull’andamento della sua impresa. La soluzione tuttavia non si sostituisce al consulente, il quale avrà accesso alle medesime informazioni in tempo reale in modo da fornire all’imprenditore un’analisi quanto più precisa e puntuale. Nelle specifico le principali funzionalità della soluzione VCFO sono: segnalazione fabbisogno di liquidità (scadenzario commerciale e fiscale), monitoraggio performance (indici di bilancio su base triennale), budgeting (costruzione obiettivi economici e monitoraggio costante del budget), checkup aziendale (andamento costi e ricavi, andamento finanziario, andamento patrimoniale), Asset Liability Management (verifica dell'equilibrio strutturale del patrimonio aziendale), Prediction della crisi di impresa, analisi di concentrazione/rischio clienti e fornitori (composizione portafoglio commerciale), possibilità di accedere a informazioni sulla rischiosità di clienti e fornitori, analisi situazione debitoria attuale, simulazioni di alternative di finanziamento vantaggiose.