“Essere al fianco di questa prima edizione di TEDx Vicenza come partner significa, per noi, sviluppare un contatto diretto con la generazione dei potenziali imprenditori di domani, con giovani animati da spirito ‘visionario’ e aperto alle novità.

Significa essere, a beneficio delle nostre aziende, un luogo e un mezzo per far conoscere e sperimentare temi e idee che aiutino a sviluppare nuovi percorsi produttivi, gestionali, relazionali e di business”. Così Agostino Bonomo, presidente provinciale di Confartigianato, spiega la presenza dell’associazione  nella giornata del TEDx Vicenza in programma il 27 giugno non solo all’evento che si svolgerà al Teatro Olimpico, ma anche con altre iniziative sui temi dell’innovazione e dell’ “artigianato digitale”.  
Nel pomeriggio di quel sabato 27 infatti, alla sede della Fondazione Primo Miglio in Contrà Burci, si svolgerà un CoderDojo, ovvero una “palestra di programmazione” rivolta a bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie, per far loro sperimentare i nuovi linguaggi informatici rendendoli protagonisti dello sviluppo di progetti concreti e divertenti, in un clima collaborativo e fortemente socializzante (info sul sito www.centocento.org).
In Piazza dei Signori invece, e precisamente nella Loggia del Capitaniato, verrà allestita un’esposizione di progetti futuribili, massima espressione dell’artigianato digitale e “di frontiera” del nostro territorio, come alcuni robot del team di “maker” Vicenza Thunders, soluzioni tecnologiche dell’azienda Xuni basate su Arduino, droni, stampanti 3D, nonché l’auto elettrica Reborn, che i meccanici ed elettromeccanici Confartigianato di Vicenza e Treviso hanno realizzato sostituendo il tradizionale motore a scoppio di una vettura usata.

NOTA - per info sull'evento al Teatro Olimpico visita www.tedxvicenza.com | per info sul CoderDojo > http://www.centocento.org/coderdojo-vicenza/