Un accordo tra Confartigianato Vicenza con l’istituto Rossi suggella l'impegno nell’avvicinare i giovani al manifatturiero

Avvicinare i giovani al mondo manifatturiero che lamenta sempre più insistentemente la carenza di figure professionali adeguate, da questa emergenza è nata l’Academy di Confartigianato.

Contributo ai Comuni. Nel Vicentino 6,7milioni di euro per investimenti in sicurezza (scuole, strade, edifici pubblici). Bonomo: “Vigileremo su quando e come saranno utilizzate queste risorse”

“È notizia recente che è del 94% (ovvero 112 su 119) la percentuale di Comuni della provincia di Vicenza che rientrano tra quelli destinatari di risorse per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale grazie alla Legge 30 dicembre 2018 n°145. Una grandissima opportunità, quindi, per i sindaci di avere a disposizione tra i 40mila ed i 100mila euro (in ragione della dimensione) per investimenti in opere pubbliche di manutenzione che potranno animare l’economia del loro territorio. Fatti due conti sono 6,7 i milioni di euro destinati al Vicentino”. A ricordarlo, e a lanciare l’appello ai sindaci, è il presidente di Confartigianato Vicenza Agostino Bonomo.

Cambiamento e crescita professionale. Dal 4 febbraio i corsi proposti dal Cesar con il sostegno del Fondo Sociale Europeo

Più che nozioni competenze, esperienza unita a nuovi saperi. La formazione e la riqualificazione delle risorse umane presenti in ogni ambito lavorativo sono elementi indispensabili per governare i cambiamenti in atto. E lo sono soprattutto per le imprese artigiane che vogliono partecipare al “cambiamento” e non subirlo.

Fita Veneto, presentato stamattina il 31° festival nazionale di teatro amatoriale "Maschera d'Oro"

Conto alla rovescia per la 31ª edizione del Festival Nazionale “Maschera d’Oro”, la kermesse organizzata dal Comitato veneto della Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita) in collaborazione con Regione del Veneto, Comune di Vicenza, Il Giornale di Vicenza e Confartigianato provinciale e con il patrocinio, tra gli altri, di Ministero dei Beni e delle Attività culturali, Amministrazione Provinciale di Vicenza e Fita nazionale.