Si è conclusa con ottimi risultati la partecipazione delle aziende vicentine della Metalmeccanica all’edizione 2017 di Mecspe organizzato dalla Fiera di Parma, manifestazione punto di riferimento dell’industria manifatturiera.

Nell’area denominata “Villaggio Confartigianato” erano presenti 30 aziende artigiane del comparto della meccanica del Veneto, organizzate per la prima volta a livello regionale, dalla Confartigianato Imprese Veneto.
“Si tratta - ricorda il presidente provinciale della Meccanica di Confartigianato Vicenza, Ezio Zerbato -, della seconda esperienza di esposizione collettiva portata avanti a Mecspe da Confartigianato e la prima con una presenza così massiccia, frutto della scelta di sviluppare una cooperazione trasversale tra associazioni provinciali, in vista di un obiettivo comune: dimostrare le significative potenzialità delle aziende artigiane del comparto”.
“Quest’anno, nell’area espositiva, si è affrontato il tema della formazione e innovazione. In quest’ottica l’area associativa, ha ospitato alcuni significativi progetti provenienti da università e scuole superiori, sviluppati grazie alla collaborazione con Confartigianato e con le imprese artigiane della meccanica associate. Il primo giorno era presente proprio un esempio di collaborazione vicentina, legato al progetto che ha portato il Centro di formazione professionale San Gaetano di Vicenza a realizzare un go-kart elettrico”.