DDL Concorrenza: grazie a Confartigianato restituito all’automobilista il diritto di scegliersi la carrozzeria di fiducia in caso di incidente

Roberto Cazzaro (Confartigianato Vicenza)

Una buona notizia per gli automobilisti e per le carrozzerie: la Camera dei Deputati ha infatti approvato il “DDL Concorrenza” confermando in larga misura le modifiche apportate dalle Commissioni competenti e, tra queste, anche le disposizioni fortemente sostenute da Confartigianato Vicenza in materia di RC Auto, a tutela delle officine artigiane e dei loro clienti.

Modifiche Rc Auto. Roberto Cazzaro (Carrozzieri Confartigianato): “Ristabiliti i diritti di cittadini e carrozzerie”

Roberto Cazzaro (Confartigianato Vicenza)

“Oggi il Parlamento ha restituito alle imprese di carrozzeria la libertà di esercitare la propria attività e ai cittadini il diritto di scegliere il proprio carrozziere di fiducia”. Così il presidente dei Carrozzieri di Confartigianato Vicenza, Roberto Cazzaro, commenta le modifiche approvate in serata dalle Commissioni Finanze e Attività Produttive della Camera ad alcuni aspetti riguardanti la riforma dell’Rc auto contenuti nel Ddl Concorrenza.

Palestra d'Impresa: il 23 maggio a Marostica appuntamento con “Business Game sui processi snelli”

Leonardo Buzzavo

Il Sistema Produzione, il Sistema Mobilità in collaborazione con il Mandamento di Marostica e la Camera di Commercio di Vicenza, organizzano l'incontro formativo, a numero chiuso, di Palestra d'Impresa, “Business Game sui processi snelli”, che si terrà sabato 23 maggio dalle 9 alle 13.30 al Mandamento di Marostica di Confartigianato Vicenza, in via IV Novembre.
Un "business game"rappresenta un'esperienza da vivere in prima persona e in gruppo (con le proprie mani e con la propria testa) capace di far vedere le cose in modo diverso. Perché un conto è ascoltare qualcuno che parla in aula, essere coinvolti direttamente, è tutt'altra cosa.

F-Gas: anche i Carrozzieri di Confartigianato Vicenza chiedono di rivedere una burocrazia inutile e costosa, che la stessa U.E. non prevede

Roberto Cazzaro

La burocrazia italiana, accusa Confartigianato Vicenza, fa nuove “vittime” tra gli imprenditori: stavolta, a rimanere intrappolati nella rete di inutili costi e complicazioni sono gli installatori d’impianti e gli autoriparatori.