Si è svolta a Milano nella settimana 24 – 28 Maggio, l’edizione 2016 di Xylexpo, la biennale delle tecnologie del legno. Si tratta di un evento espositivo mondiale dedicato ai metodi, ai macchinari e ai prodotti per la trasformazione e la lavorazione del legno e dei suoi derivati.

Confartigianato Vicenza ha organizzato una visita collettiva alla fiera nella giornata di sabato 28 maggio, mettendo a disposizione due pullman offerti dalla società organizzatrice. Il notevole interesse per l’iniziativa ha portato all’adesione di oltre 100 imprese associate appartenti alle categorie arredo, serramenti e legno. Un risultato importante, in linea peraltro con la crescita generale dei visitatori nel 2016 rispetto alla precedenta edizione del 2014. L’incremento conferma il ruolo di Xylexpo fra le fiere più rilevanti per il settore delle tecnologie per il legno. La XXV edizione si è chiusa con dati più che positivi: 17.415 gli operatori professionali in visita, il 14,2 per cento in più rispetto alla edizione di due anni fa. Ottimo risultato per gli arrivi da oltre confine che – con 5.070 ingressi, ovvero il 29,1 per cento del totale – segnano un aumento del 9,3 per cento sul 2014.
Giancarlo Gili, Paola Zanotto e Lugi Sella, presidenti delle categorie serramentisti, arredo e legno e promotori dell’iniziativa, commentano positivamente i dati esposti: la buona risposta delle imprese, in particolare in ambito associativo, è indicativa di un particolare interesse per gli aspetti legati all’innovazione tecnologica, segno di fiducia per il futuro del comparto.