Venerdì 17 febbraio la Sala Fondatori del Centro Congressi di Confartigianato Vicenza ha ospitato la riunione provinciale dei soci delle Categorie Elettricisti e Antennisti, e Termoidraulici e altri installatori.

Le parole chiave della serata sono state due: Opportunità e Impegno. Tante infatti sono state le opportunità presentate durante la serata, a partire dall’intervento di Sandra Fontana con l’Alternanza Scuola Lavoro, campo in cui Confartigianato Vicenza sta investendo notevoli energie, al fine di favorire il contatto tra i giovani studenti degli istituti superiori e le maestranze quali figure in grado di trasferire educazione, competenze e i valori artigiani del nostro territorio.
Paola Fontana, ha rimarcato quindi, quanto per il mondo artigianale sia vitale il sostegno della bilateralità di EBAV, presentando ai presenti un toolkit di servizi e strumenti accessibili dal portale dell’Ente, soffermandosi sulle novità di recente introduzione e sul meccanismo di adesione ai servizi e sostegni economici.
Dal Regionale, sono successivamente intervenuti il presidente dei Fumisti e Spazzacamini Luciano Rossi e il funzionario regionale della Categoria Impianti Gianluca Bassiato, che hanno illustrato l’azione di aggregazione e informazione che le sedi provinciali e Confartigianato Imprese Veneto stanno attuando per promuovere la sicurezza degli impianti termici, attraverso la corretta manutenzione periodica, la registrazione obbligatoria degli impianti nel catasto telematico della Regione e la promozione del mestiere del fumista e dello spazzacamino, campo nel quale – come commenta Luciano Rossi – sussiste una reale carenza di figure professionali qualificate rispetto alla reale necessità di manutenzioni e controlli degli impianti termici soprattutto alimentati con biomasse.
Il presidente provinciale e nazionale della Categoria Termoidraulici e altri installatori, Dario Dalla Costa, ha rimarcato la volontà di voler preservare e promuovere a livello nazionale il mestiere e una possibile futura categoria dei fumisti e spazzacamini, data l’importanza e l’alta qualificazione di questa figura artigiana.
In chiusura di serata, il funzionario Daniele Muraro ha presentato le ultime novità in materia di gas fluorurati e il progetto Accademia Tecnica 2017-2018, che approfondirà nel corso del biennio appena iniziato, con seminari tecnici e visite studio internazionali, le più recenti applicazioni impiantistiche e costruttive in termini di normativa, efficienza energetica e sostenibilità economica e ambientale.